villaggio Abyaneh

Introduzione al villaggio Abyaneh

Per coloro che vogliono essere lontani dalla vita frenetica della città e rilassarsi, il bel clima e la serenità è luogo adatto, soprattutto nel deserto.Il villaggio Abyaneh è un bellissimo borgo antico situato a 182 km da Isfahan, ai piedi del monte Karkas vicino alla città di Natanz
Questo villaggio montuoso è famoso per il suo clima piacevole e le viste meravigliose. I punti di attrazione di questo luogo portano un sacco di turisti ogni anno.Il villaggio Abyaneh, uno dei più antichi deserti del Kavir, ha una storia di 1500 anni. Ci sono ottimi punti storici in Abyaneh da quattro dinastie, sassaniane, saljuq, safavid e qajar. (200-1500). Per Safavid Abyaneh villaggio era luogo di caccia.
Durante il tempo dei re e dei governanti di Safavid, questo posto è stato il loro luogo estivo. Non abbiamo molte informazioni su questo villaggio ma per secoli siamo stati lontani dalle turbolenze e vissuto in pace.

Ci sono circa 500 case nel villaggio di Abyaneh Queste case sono fatte sulla pendenza, nella parte nord del fiume. Il tetto di ogni casa è il cortile della casa superiore che ha semplicemente dato al villaggio un aspetto attraente Quindi non c’è parete intorno. Le case di Abyaneh sono di colore rosso. Le finestre sono in legno e scorrevoli e per lo più hanno iwans con splendidi panorami che hanno percorsi molto stretti solo per condurre la forza del vento.

La maggior parte delle persone ha il posto di lavoro in agricoltura, zootecnia e giardinaggio. Le donne lavorano e aiutano anche i loro uomini. Usavano l’acqua di Qanat per l’irrigazione di fattorie e giardino.I loro prodotti sono frumento, orzo, patate e diversi tipi di frutti come mela, prugne, pere, albicocche, noce, avena, mandorla e melograno.

Sono molto bravi a tessere anche tappeti. Le persone di Abyaneh sono sempre state isolate e lontane dalla vita cittadina, è per questo che potrebbero salvare le loro tradizioni. Indossano i loro abiti tradizionali. Gli uomini indossano pantaloni lunghi e morbidi in nero. Le veste femminili sono colorate con tessuti floreali. Le loro sciarpe sono bianche con un disegno floreale.

Ci sono molti luoghi storici nel villaggio di Abyaneh. La più antica è un tempio zoroastriano in montagna. Era fatta di sarouj e pietra durante il periodo di Sassanid.Il primo piano del tempio è danneggiato e solo un salone rimane il secondo piano era per le cerimonie rituale. Hanno usato questo posto anche come casa leggera di notte.
Abyaneh ha 11 Moschee. Il più antico è Moschea di Jame. Il soffitto di questa moschea è in legno di noce, circa 1000 anni fa. L’altra moschea vecchia è la moschea di Barzale fatta 700 anni fa.
Ci sono tre santuari sacri. Il loro nome è Shazde Yahya, Shazde Isa (il popolo crede che siano figli del settimo Imam Shia) e il santuario Hinza. C’è un museo di antropologia ad Abyaneh per mostrare artigianato, abiti tradizionali e così via ….

C’è un ristorante dell’hotel con cucina iraniana nel villaggio Abyaneh per coloro che amano trascorrere la notte.
Il cibo in questo villaggio è molto semplice, organico e sano che è la ragione che la vita media delle persone è alta in Abyaneh.Uno dei loro cibi deliziosi è chiamato “Gipa”. Lo fanno con il montone. “Ardine” e “Karvani” sono cibi vegetali famosi anche nel villaggio Abyaneh.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)

  • Facebook
    Facebook
  • GOOGLE
  • Twitter
  • LINKEDIN
  • INSTAGRAM
Facebook
Facebook
GOOGLE
Twitter
LINKEDIN
INSTAGRAM